Colors: Red Color

 

di  Benedetto Maria Ladisa 

C'è veramente da rimanere allibiti da una sentenza emessa oggi dalla Corte di Cassazione che, di fatto, riconosce lo "stress da Covid" ad Antonio De Pace per il FEMMINICIDIO della fidanzata Lorena Quaranta, giovane studentessa di Medicina, originaria di Favara (Agrigento), strangolata e uccisa nella villetta di Furci Siculo la notte del 31 marzo 2020 dopo una lite furiosa in casa. Era il periodo del Covid e, secondo la sentenza, lo "stress da Covid" ha influito sulla condotta dell'omicida.

 

di Giovanni Macrì

La vittima era un brigadiere dei carabinieri addetto al servizio scorte del tribunale di Palermo, il 52enne Franco Aiello, morto dopo essere stato morso da un ragno violino.

Domenica scorsa, infatti, dopo aver trascorso una giornata in campagna si è reso conto di avere la caviglia arrossata. Dopo alcuni giorni il ricovero all’ospedale Cervello, la situazione che precipita e il decesso, avvenuto venerdì.

Notizie