Pin It

 

di Angela Forte

Un legame storico quello fra musei e didattica. Una relazione che si è sviluppata nel corso degli anni e si è trasformata in una profonda vocazione, fino ad essere riconosciuta oggi come vera e propria mission istituzionale.
In quest’ottica, i Licei di Belvedere, diretti dalla prof. ssa Maria Grazia Cianciulli, hanno aperto le porte dell’Istituto per ospitare “la Hall Nik Spatari”, dedicata all’artista calabrese di Mammola.
Proprio in questi lunghi mesi in cui la pandemia ha impedito di frequentare con regolarità scuole e musei, è divenuto essenziale interrogarsi sul significato di queste istituzioni e sull’importanza dei loro spazi fisici.
Grazie all’intuizione e all’impegno del prof. Domenico De Rito e della Dirigente la hall di uno dei tre plessi della scuola è intitolata all'artista Nik Spatari con l' opera creata a Mammola insieme agli studenti.
L’anno scolastico verrà chiuso, quest’anno, con l’intitolazione della hall dell'edificio degli uffici al Maestro di fama internazionale Silvio Vigliaturo che ha voluto donare la sua installazione composta da 10 tavole, di inestimabile valore, raffiguranti le bellezze della Calabria.
Nella stessa giornata della cerimonia di inaugurazione, la dirigente Cianciulli donerà alla scuola un'opera della propria collezione di" arte personale, di Luigi Corteggi, famoso disegnatore di Tex, scomparso nel 2018.
Questo dei licei di Belvedere è senz'altro un evento storico!
Si tratta, probabilmente della prima scuola in Italia che riceve, in donazione, opere dall'inestimabile valore.
Venerdì 11 Giugno 2021, ore 10:30, la hall sarà arricchita, dunque, dalle opere di Silvio Vigliaturo e da creazioni di altri artisti che implementeranno l’esposizione permanente.
Parteciperanno a questo secondo appuntamento la prof. Sonia Ferrari dell’Università della Calabria; la dott. ssa Anna Cipparrone, direttore del museo multimediale Cosentia Itinera di villa Rendano; Rossana Baccari, Ministero della cultura direzione musei; la presidente del museo MACA - collezione permanente Silvio Vigliaturo di Acri; la prof.ssa Angela Forte, il prof. Domenico De Rito, architetto, la dirigente Maria Grazia Cianciulli e Alessandra Vaccaro, artista, maturanda dei licei Campanelliani.
“Didatticarte: il Museo a scuola Questo progetto di scuola-museo avvicinerà i giovani all'arte e alla bellezza e contribuirà a far recuperare quello spirito creativo e gioioso che questo lungo periodo di emergenza aveva rubato ai nostri ragazzi. 

 

Pin It
Info Autore
Angela Forte
Author: Angela Forte
Biografia:
Angela Forte, laureata in filosofia, docente presso i licei di Belvedere Marittimo. Iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti, attualmente ricopre anche il ruolo di presidente del museo Maca-collezione permanente Silvio Vigliaturo.
I Miei Articoli


Notizie