Pin It

 

di Stefano Dentice

Finalissima da attentato alle coronarie quella fra Argentina e Francia allo Stadio Iconico di Lusail.

La nazionale Albiceleste batte i transalpini 4-2 ai calci di rigore - dopo il 3-3 scaturito al termine dei tempi supplementari - e si laurea campione del mondo per la terza volta nella sua storia. Match epocale, da brividi, quello disputato in terra qatariota da entrambe le squadre. Calcio con la “C” maiuscola protagonista assoluto sul terreno di gioco. Leo Messi non perdona dagli undici metri e apre le danze, Di María raddoppia dopo una transizione positiva degli uomini del commissario tecnico Scaloni, sviluppatasi da destra a sinistra, egregiamente orchestrata. Per ottanta minuti, la Selección domina in lungo e in largo sotto tutti i punti di vista. Poi sale in cattedra lui, Kylian Mbappé, un artista del pallone, che trasforma dal dischetto e cambia completamente la musica all’improvviso. Dopo un minuto, è ancora il numero 10 del PSG a trovare la via della rete con una volée che trafigge Emiliano Martínez. Fischio dell’arbitro e si va ai supplementari sul risultato di 2-2. Nei trenta e passa minuti supplementari succede di tutto: occasioni da gol a grappoli da una parte e dell’altra come se non esistesse un domani. Ma ancora una volta, ci pensano prima Messi e successivamente Mbappé - su penalty - a fissare il punteggio sul 3-3. Arriva la lotteria dei rigori ed è Gonzalo Montiel a siglare quello decisivo, il tiro dal dischetto che fa dipingere di biancoceleste il cielo di Lusail, che consente all’Argentina di essere incoronata come regina del mondo. Nel segno di Lionel Messi, passato e presente, che sconfigge Kylian Mbappé, presente e futuro. Un trionfo tutto albiceleste illuminato dallo sguardo amorevole e protettivo, da lassù, di Diego Armando Maradona

Foto da pagina Facebook ufficiale FIFA World Cup  

Pin It
Info Autore
STEFANO DENTICE
Author: STEFANO DENTICE
Biografia:
STEFANO DENTICE – GIORNALISTA MUSICALE, SPORTIVO E UFFICIO STAMPA Giornalista musicale, sportivo e Press Agent Freelance, si dedica prettamente al jazz, a generi musicali affini e al calcio. Numerose le collaborazioni giornalistiche, radiofoniche e televisive passate e attuali dall’inizio della sua carriera a oggi con: Suono, Extra Music Magazine, Arte e Luoghi, Sound Contest – Musica e altri linguaggi, Roma in Jazz, Italia in Jazz, SpettacolArt, Note in Vista, ManduriaOggi, Il Giornale Off (inserto culturale online del quotidiano Il Giornale), Strumenti & Musica Magazine, Teatro Magazine, Calcio News Time, Juve News Radio, Juventus News 24, Radio Bianconera, JMania, RT Radio Terapia, Dischi e Musica (approfondimento musicale della testata giornalistica online May Day News, rubrica intitolata Bollettino Jazz in onda su GT Channel e SoundItalia Web TVRadio), La Voce agli Italiani, DoppioJazz (Storie di Uomini & Dischi). Figura come membro di giuria per l’Associazione Promozione Arte (Orpheus Award per le produzioni italiane fisarmonicistiche) e al 5° Premio Artistico Letterario Internazionale “Magna Graecia- Arte e Poesia”. Da ufficio stampa indipendente, svariate le sue collaborazioni passate e attuali con associazioni musicali, culturali e festival jazz, oltre a curare la comunicazione di concerti jazz e la promozione discografica di moltissimi musicisti e formazioni jazz, fra cui: DeArt Progetti, Pomigliano Jazz in Campania, Bari in Jazz, Nazioni a Tavola, Francavilla è Jazz (Capo Ufficio Stampa), Termoli Jazz (Capo Ufficio Stampa), Tintiland, Gaiajazz Musica & Impresa, Principles Sound, Dario Chiazzolino, Chiara Raggi, GB Project, Alberto La Neve, Alberto La Neve e Fabiana Dota, Nico Morelli, Rosario Bonaccorso, Francesco Mascio e Alberto La Neve, Amanita, Laura Sciocchetti, Francesco Mascio, Vittorio Cuculo, The Bumps, Giuseppina Ciarla, Pagine Vere, Michela Lombardi & Piero Frassi Circles Trio, Sissy Castrogiovanni, Nino Buonocore, Lucia Filaci, Antonio Artese Trio. Il 13 giugno 2019 gli è stata conferita la Nomina di Accademico per Meriti Artistici da parte del Presidente dell’Accademia Internazionale Il Convivio, il Prof. Angelo Manitta. Nel corso della sua attività giornalistica ha intervistato svariati musicisti di blasone nazionale e internazionale, come: Mike Melillo, Enrico Rava, Enrico Pieranunzi, Rosario Giuliani, Giovanni Guidi, Daniele Di Bonaventura, Gianluca Petrella, Michele Rabbia, Renzo Ruggieri, Antonello Messina, Marc Berthoumieux, Antonello Salis, Peter Soave, Giovanni Ceccarelli, Nico Morelli, Joe Barbieri e molti altri ancora. Da ottobre 2020, in qualità di Press Agent (per jazz e world music), entra a far parte della Red&Blue Music Relations, una fra le più importanti agenzie musicali italiane di comunicazione e promozione. Per conto di questa agenzia si è occupato dei seguenti artisti e gruppi: LaRizzo, Franca Barone, Alessandro Bertozzi, AB Quartet, Urban Fabula, Daniela Spalletta, Mafalda Minnozzi, Silvia Donati & Nova 40, Paolo Fresu Feat. Petra Magoni (solo promozione radiofonica), B.F. Project, Joe Debono Quintet, Giovanni Guidi, Libertango 5tet, World Expansion alias Lomagistro-Partipilo-Giachino, Floriana Foti, Dan Costa Feat. Randy Brecker, Daniele Falasca, Solis String Quartet & Sarah Jane Morris, Luca Di Luzio (solo promozione radiofonica), Blue Moka.
I Miei Articoli


Notizie