Pin It

 

di Giuseppe Pizzuti

Troppo bello. Siamo di nuovo Campioni d'Europa e dopo 53 anni. Gli Azzurri hanno battuto tutto e tutti: gli scettici, l'Inghilterra e i 60 mila tifosi inglesi a Wembley. Siamo tornati al vertice del calcio mondiale. Ormai l'onta della mancata qualificazione al Mondiale di Russia 2018 è dimenticata.

E' la vittoria di un gruppo, è la vittoria del CT Roberto Mancini, che l'ha saputo creare e guidare là dove nessuno credeva fosse possibile arrivare in così poco tempo. Un gruppo in campo e in panchina. Al fischio finale, le lacrime di Mancini, di alcuni componenti dello staff e anche di alcuni giocatori, sono il premio di un lavoro straordinario.

 

Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Siamo ripartiti da questa formazione, alla quale bisogna aggiungere Florenzi, Acerbi, Emerson, Locatelli, Pessina, Belotti, Berardi, Bernardeschi, Sirigu, Raspadori. 

Una Nazionale che ha lottato contro i propri limiti, capace di fare risultati impensabili, soprattutto contro il Belgio, la Spagna e l'Inghilterra.

E ora guardiamo ai Mondiali in Qatar del prossimo anno. Siamo tornati grandi. E grandi vogliamo restare. Grazie Azzurri! 

 

 

Pin It
Info Autore
Giuseppe Pizzuti
Author: Giuseppe Pizzuti
Biografia:
Giuseppe Pizzuti insegna Letteratura italiana e Letteratura latina presso i Licei ed è anche un appassionato di letteratura e sport. Non è un giornalista professionista, ma ha sempre collaborato con diversi giornali, come il "Guerin Sportivo', "La Voce degli Italiani" (Gran Bretagna), "Corriere del Nord" (Gran Bretagna), "Il Lavoro" (Belgio), "Dita Jote" (Santa Sofia d'Epiro).
I Miei Articoli


Notizie