Pin It

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta
200 g di farina di grano duro
100 g di farina di grano tenero
3 uova
Acqua q.b.
Sale q.b.

Per il ripieno
500 g di funghi porcini
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 ciuffo di prezzemolo
Sale q.b.

Per il condimento
100 g di pancetta affumicata
2 rametti di rosmarino
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Sale q.b.
3 cucchiai di parmigiano

 

Preparazione
Disponete a fontana la farina sulla spianatoia, al centro mettete le uova, un pizzico di sale, amalgamate bene e se necessario aggiungete un po’ di acqua a temperatura ambiente. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo. Formate un panetto, copritelo con uno panno da cucina e fatelo riposare per circa 30 minuti.
Pulite i porcini e tagliateli a pezzettini. In una padella mettete l’olio e fate rosolare lo spicchio di aglio. Aggiungete i funghi, il sale, coprite la padella con un coperchio, e lasciate cuocere per circa 15 minuti. A cottura ultimata unite il prezzemolo tritato e lasciateli raffreddare.
Stendete la pasta, sul bordo mettete la farcitura ai funghi, distante 3-4 cm tra loro, piegate la sfoglia su se stessa, coprendo il ripieno, con le dita schiacciate lo spazio tra una farcitura e l’altra. Con il tagliapasta ritagliate i ravioli, chiudeteli bene e lasciateli riposare per circa 30 minuti.
In padella mettete l’olio e fate rosolare lo spicchio di aglio con la pancetta tagliata a cubetti, aggiungete i rametti di rosmarino e lasciate insaporire per un paio di minuti.
Fate cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. A cottura ultimata scolateli e versateli nella padella insieme alla pancetta e al rosmarino, amalgamate bene, cospargete di parmigiano grattugiato e servite.

 

Pin It
Info Autore
Chiara Tucci
Author: Chiara Tucci
Biografia:
Chiara Tucci è nata a Rogliano (Cosenza), dove attualmente vive. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne con indirizzo artistico presso l’Università degli Studi della Calabria. Si interessa di arte e tradizioni. Per alcuni anni ha collaborato come storico dell’arte nell’ufficio catalogo della Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici della Calabria. Ha realizzato schede di catalogo di opere d’arte della provincia di Cosenza. Collabora con il periodico “La Voce del Savuto”. Nel 2008 ha pubblicato il libro di ricette “I Sapori del Savuto in cento ricette tradizionali”, Atlantide Edizioni. Nel 2015 ha pubblicato il libro di ricette “La cucChiara del Savuto”. Coautrice del libro “Riti e tradizioni della settimana Santa del Savuto”, Atlantide Edizioni, 2008. Coautrice de “Il Calendario del Savuto 2008-2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015 Tradizioni, proverbi, indovinelli, filastrocche” Atlantide Edizioni.
I Miei Articoli