Pin It

 

di Maria Cristina Sabella

Nel comune d'Istrana, che si trova a ovest di Treviso e ad est di Castelfranco Veneto, un giovane alunno di 6 anni compie un gesto che entra subito a far parte di quella bella cronaca del nostro territorio.

Spesso il rapporto che si crea tra insegnante e alunno è forte, empatico.

Accade soprattutto nei primi anni di vita scolastica, dove un “bravo insegnante” assume quasi il ruolo di un genitore, che insegna, sostiene, consiglia, aiuta, gioca, diventa complice, un vero punto di riferimento.

Così è capitato a Gabriele, un piccolo grande uomo di 6 anni, che è entrato in empatia con la sua maestra, che sta lottando con il “Mostro del Cancro”.

La chemio terapia sappiamo tutti che è devastante, ma lui, per sostenere la sua insegnante, ha fatto un gesto IMMENSO di solidarietà, un gesto che solo un bambino sensibile, con alle spalle una famiglia che gli ha dato input d'amore, poteva scegliere di fare.

Ebbene si, ha deciso di tagliare i suoi lunghi capelli, per somigliare alla sua maestra.

L'insegnante si è commossa davanti al gesto di questo suo piccolo allievo, credo che abbia pensato, in primis, a quanto lei, con la sua anima e professionalità, sia riuscita a dare e ad entrare in sintonia con Gabriele e che questo gesto d'amore è sicuramente la medicina più grande per curare l' animo e il corpo, una piccola pillola, senza contro indicazioni, ma di grande effetto per il corpo.

Ora Gabriele e la sua maestra sono più uniti che mai.

La maestra si sentirà orgogliosa di ciò che ha trasmesso e Gabriele, che continuerà a crescere come un bambino, un adolescente, un giovane uomo, generoso e sensibile.

I bambini sono come spugne, in particolar modo nei loro primi anni di vita e, come tali, assorbono tutto ciò che noi adulti gli offriamo.

I grandi esempi … fanno i figli “grandi”

Diventiamo architetti e costruiamo come cattedrali e castelli inespugnabili, mattone dopo mattone, la struttura dei nostri figli, la loro autostima, la consapevolezza che la solidarietà, l'amore, la tolleranza, renderà il loro mondo migliore, perché i nostri figli ... saranno il nostro futuro.

Bravo Gabriele, hai dato una lezione d'amore puro a tutti noi.

(@Sabella Maria Cristina)

 

Pin It
Info Autore
Maria Cristina Sabella
Author: Maria Cristina Sabella
Biografia:
Sono nata a Termoli (CB) il 12 Agosto 1963, ma dal 1 Novembre del 1999 vivo in Veneto, dopo aver abitato per 3 anni in Polonia in trasferta FIAT e 18 mesi a Torino. Sono una persona semplice e scrivo poesie, da quando ero molto piccola. Amo molto la psicologia, perché mi aiuta a capire le persone. Sono stata una volontaria della Caritas e dell'Unitalsi. Mi piace interagire con bambini e anziani, perché oltre ad arricchirmi sono molto simili tra loro. Dal 2016 sono stata nominata Membro Onorario e Presidente del Kosovo nell'Unione Mondiale Poeti.
I Miei Articoli