Pin It

Sono intelligenti, giovani, belli, innamorati del mondo dello spettacolo e dell'arte, simpatici e soprattutto coraggiosi: si tratta di Elena Mandolito danzatrice eccezionale, insegnante entusiasta, artista piena di potenza narrativa e Damiano Giordano intrattenitore televisivo arguto, comunicatore social e personal coach.

 
Coppia nel lavoro e nella vita, gestiscono una storica scuola di danza a Rossano in Calabria e due carriere che li portano a camminare l'una accanto all'altro, con gli sguardi sempre rivolti verso il futuro.
 
Due professionisti che hanno scelto di non abbandonare il sud Italia e di brillare come fari di speranza.
 
Li ho raggiunti tramite zoom per la mia rubrica web I Sogni degli Altri e in anteprima per La VOCE agli italiani ecco i video della loro intervista doppia.
 
Buona visione.
 
 
Foto di Rosellina Buontempo
Pin It
Info Autore
Alberto Micelotta
Author: Alberto Micelotta
Biografia:
Alberto Micelotta, classe 1977 è autore di due libri: Pietre di Suono, la Poesia Uccide (Albatros Editore 2020) e Il Veleno e la Medicina - dialoghi contro il femminicidio e la violenza domestica (Ferrari editore 2014), attore, regista e performer è anche autore della maggior parte dei propri spettacoli. Cura una rubrica letteraria innovativa su libreriamo.it e collabora, oltre che con La VOCE agli italiani, anche con diverse altre realtà come creatore di contenuti. Lavora nel mondo della comunicazione dal 1995 dove inizia a collaborare con Edoardo Sanguineti, Nanni Balestrini, Franco Brambilla alla stesura dei testi del Centro di Produzione Artistica e Teatrale La Corte Ospitale di Rubiera (RE). Negli anni successivi collaborerà alla produzione dei contenuti (a Torino) della CKS-Casasonica di Ferruccio e Massimiliano Casacci e della Movida, sua società di produzione audiovisiva; (a Roma) della New Real s.r.l e della 21lab s.n.c. In Calabria collabora con il Sistema Bibliotecario Vibonese e con il Festival Leggere&Scrivere, con LaC TV per la quale è autore di due programmi di approfondimento giornalistico, uno dei quali con Klaus Davi e, per un breve periodo anche direttore artistico. La collaborazione con Klaus Davi prosegue anche al di fuori dell'esperienza dell'emittente calabrese per quattro anni nei quali i due condividono la firma su tutti i loro servizi, ribattuti anche, per esempio, da Attilio Bolzoni di Repubblica.
I Miei Articoli


Notizie