Pin It

Vana la possibilità di scorporare il canone Rai dalla fattura dell'elettricità.

Il ministero dell’Economia ha detto che: “Non c’è bisogno di eliminare il canone Rai dalla bolletta. Le voci di un’esclusione del canone Rai dalla bolletta elettrica non risultano, alla luce del lungo lavoro istruttorio, fondate. L’obiettivo inserito dall’Italia nel suo Pnrr si fonda appunto sulla necessità di tutela della concorrenza del mercato dell’energia elettrica e si basa sulle indicazioni che ha dato l’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Questa autorità non aveva rilevato alcuna criticità in merito al pagamento del canone Rai dal punto di vista della concorrenza del mercato dell’energia, a condizione che il pagamento fosse trasparente per gli utenti finali. Requisito che risulta soddisfatto”.”.

“Il canone Rai è sacrosanto ed è giusto che vada nella bolletta della luce visto che era una tra le imposte più evase”.

Così il giornalista e conduttore di ‘Porta a Porta’, Bruno Vespa, conversando con l’Adnkronos, approva la decisione del ministero dell’Economia e delle Finanze che ieri in una nota ha smentito le voci di un’esclusione del canone Rai dalla bolletta elettrica.

“Se guardiamo ai canoni degli altri servizi pubblici europei – sottolinea Vespa – ci accorgiamo che la cifra di 90 euro per la Rai è la più bassa. E’ il minimo sindacale. Quindi – conclude – la decisione del governo è molto saggia”.

Pin It
Info Autore
Nicoletta Toselli
Author: Nicoletta Toselli
Biografia:
Giornalista pubblicista. Nata a Milano, vivo in Calabria da molti anni. Una casalinga prestata all'informazione. Redazione La voce del Savuto - La voce agli Italiani. Delegata comunicazione Riviera dei Cedri Unpli Cs - Cif Cs. "Radio1one" radio e testata giornalistica. "Il Casinista" di Astolfo Perrongelli; "Progetto Mercurion" con lo scrittore Giovanni Russo, casa editrice Ferrari. "MimmoAbramoNotizie" del giornalista Mimmo Abramo e il suo libro "Francesco il mio amico terra e cielo". Digital marketing, social media manager, organizzazione e comunicazione eventi. Seguo la startup "Sposiamoci in Calabria" di Agnese Ferraro e il musicista/pianista Mattia Salemme, oltre a varie collaborazioni come giurata a concorsi letterari e di poesia; opinionista in vari programmi radio e tv locali. Mi occupo inoltre di graphic design.
I Miei Articoli

Notizie