Pin It

di Paolo Russo

Sono migliaia i manifestanti oggi a Milano per protestare contro le misure adottate dal governo Draghi contro l'epidemia.

La manifestazione è iniziata alle 15 in Piazza XXV Aprile.

Alla manifestazione è intervenuto un ospite d'eccellenza: il dottor Luc Montagnier, premio Nobel francese per la medicina nel 2008 e sostenitore, quasi anticipatore di un principio di prudenza sull'utilizzo dei vaccini soprattutto sui bambini. Montagnier ha più volte criticato la vaccinazione di massa perchè altamente rischiosa durante una pandemia, «si rischia", diceva il medico francese, «che si sviluppino varianti aggressive» e così è stato.

Non meno significativi sono stati gli interventi fino ad adesso  dell’ex pilota di MotoGp Marco Melandri, dell'attrice Heather Parisi e del giornalista della Verità Francesco Borgonovo.

«Hanno negato ai ragazzini la possibilità di fare sport. Voglio guardare mia figlia negli occhi e dirle che ho avuto il coraggio di combattere per il suo futuro». Con questa dichiarazione Marco Melandri dal palco ha voluto esprimere il suo dissenso verso un'obbligo  vaccinale mascherato, iniquo e discriminatorio.

«Siamo stati relegati nel peggior girone della società, siamo stati criminalizzati dai media. Tutto quello che ho detto in questo ultimo anno non l’ho detto per avere fama o visibilità, ma per far valere il mio diritto di cittadina. Ma parlo anche come madre che si preoccupa per i figli» ha detto Heather Parisi e ancora «i  vaccini non contribuiscono a curare la malattia e nessuno può dirci come curarci. Basta addossare le colpe di politiche non assennate ai non vaccinati, che esercitano soltanto il loro sacrosanto diritto di scelta».

Non meno significativo è stato l'intervento di Francesco Borgonovo che ha posto l'accento sull'anomalia sociale che stiamo vivendo. «E' assurdo che io giornalista sia costretto a venire in piazza per parlare di diritti in un clima in cui prevale la logica di stare distanti gli uni dagli altri". Ha raccomandato, il giornalista della Verità, l'importanza di stare uniti, di non farci dividere così come è accaduto, sulla base della scelta di vaccinarsi o meno.

La manifestazione, seguitissima anche on line (20000 follower adesso), centinaia le dirette tra telegram, facebook e youtube, è stata organizzata dal giornalista e leader del movimento italiaexit Gianluigi Paragone.

Pin It
Info Autore
Paolo Russo
Author: Paolo Russo
Biografia:
Cultore dell'approccio olistico, Psicoterapeuta e Psicoanalista a Padova e Portogruaro, scrittore e autore del "Trattato di Poesia Clinica", conduttore radiofonico della trasmissione "I Fiumi di Jane" su Radiogamma5.
I Miei Articoli

Notizie