Colors: Orange Color

di Andrea Militello 

Riporto un interessante studio che dimostra le capacità terapeutiche “antiage” del Testosterone.
La sostituzione del testosterone per 3 anni è stata associata a miglioramenti della potenza muscolare, del potere di salire le scale senza carico e di carico e della massa magra.
Sebbene questi risultati siano promettenti, l'entità del cambiamento nelle misure di prestazione muscolare, funzione fisica e massa magra in questo studio era piccola e la significatività clinica di questi cambiamenti rimane poco chiara.

Leggi tutto...

Il paziente affetto da adenoma della prostata vede talvolta come unica soluzione terapeutica l’intervento chirurgico.

Uno degli effetti indesiderati di tale intervento è la retro eiaculazione legata all’eliminazione dello sfintere interno.

Ma negli ultimi tempi due interventi mininvasivi della durata di pochi minuti che utilizzano il potere del getto dell’acqua (AquaBeam) e del vapore (Rezum) stanno aprendo un panorama sino a poco fa inimmaginabile.

Leggi tutto...

Con questo articolo voglio parlarvi di una malattia poco conosciuta la fibromialgia: detta fibromialgia reumatica o sindrome fibromialgica.
Mi è stata diagnostica nel 2016, non sapevo della sua esistenza; però ripensando alle varie patologie credo proprio di averla avuta fin dall’ età di vent’ anni e nel tempo, ahimè, è peggiorata.
I giorni con fibry (amichevolmente la chiamo così) non sono mai tutti uguali, è una perenne incognita tutte le mattine, viverci è come fare sempre un percorso ad ostacoli.

Leggi tutto...

Ci sono due forme di azoospermia, ossia assenza di spermatozoi nel liquido seminale. La azoospermia secretiva dove gli spermatozoi non vengono affatto prodotti dal testicolo e la azoospermia ostruttiva dove gli spermatozoi vengono prodotti ma trovano “ostacolo” lungo il loro percorso.
Nella forma ostruttiva si può tentare il recupero con tecniche mininvasive, nelle secretive chiaramente la possibilità di recupero è molto minore.
Ma la scienza sta studiando nuovi marcatori predittivi.

Leggi tutto...

 

Il ballo, soprattutto il Tango argentino, è una valida terapia per il corpo e la mente

È stato dimostrato che la tangoterapia fa bene al cuore, stando a quanto rivelato da un esperto del “Centro Cardiologico Monzino” di Milano.

Pablo Werba, responsabile della prevenzione Atherosclerosis , ha dichiarato che ballare il tango argentino fa bene al corpo perché riduce lo stress, infonde un’importante carica emozionale che spinge a migliorare la forza e la  postura,  protegge il cuore da problemi di natura cardiovascolare garantendo una vita piu’ lunga.

E’ un’attività divertente, piacevole  e alla portata di tutte le età, che può essere paragonata ad una camminata di  3,5 Km orari, o ad un andamento lento di bicicletta, come dimostrato da ricerche approfondite a Buenos Aires.

Il ballo non solo, quindi, come svago ma come un metodo di cura.

Potrebbe, sotto consiglio medico, essere una sostitutiva e più accettata cura per chi è costretto a terapie prolungate

Nel 2009 il Tango argentino è stato definito dall’UNESCO: ”Un bene Culturale”, facendolo diventare patrimonio dell’Umanità.

 

 

di Adelaide Baldi

Ancel Keys, definito dai colleghi americani il rivoluzionario della salute, nacque nel 1904 a Colorado Spring, fu biologo, fisiologo e nutrizionista presso l’Università del Minnesota; ha dedicato la maggior parte della sua vita agli studi sull'epidemiologia delle malattie cardiovascolari.

Leggi tutto...

Notizie