Pin It

 

Mi avete chiesto di commentare i provvedimenti che si possono prendere nei confronti dei tifosi inglesi per i disordini creati il giorno della finale ed io ve ne parlo.

Innanzitutto è bene precisare che quella giornata è iniziata malissimo, con inglesi che hanno bevuto troppa birra già di prima mattina e si sono messi a calpestare il tricolore.

Poi hanno forzato i tornelli in almeno tre punti diversi dello stadio e centinaia di persone sono entrate senza il biglietto, mentre gli steward cercavano di bloccarli.
Poi hanno lanciato fumogeni e fischiato il nostro inno; durante la partita si è registrata un'invasione di campo.

Dopo la partita vi sono stati diversi scontri.

Alla fine la polizia inglese ha arrestato 85 persone e 15-18 poliziotti hanno avuto necessità di andare a farsi medicare.

Si può fare qualcosa per evitare problemi?

Certamente sì, ma la Polizia Metropolitana non ha preso provvedimenti; che qualcosa non andasse tra i tifosi inglesi, lo si sarebbe dovuto capire. Quando dei tifosi ridono delle lacrime di una bambina di nove anni, significa che lo sport non è più sport. Stessa cosa quando si fischia un inno o ci si toglie subito la medaglia d'argento, senza neppure fare le foto di rito.

AvvCataniaFrancesco

 

 

Pin It