Pin It

 di Arianna Di Presa

Nel presente articolo intendo evidenziare l'artista poliedrica Sabrina Veronese. Nel corso della sua formazione sperimenta varie tecniche, tali da conferire in ogni opera un profondo dialogo con l'universo che si dipana tra tante esposizioni internazionali ed in numerosi cataloghi. Lo studio del Cosmo dunque, diventa l'oggetto di analisi delle tele che sembrano mutate in sublimate entità difficili da sfiorare. Veronese riesce egregiamente ad ipnotizzare i fruitori nel flusso dei colori, in particolare risalto diventano il blu e il giallo che attraverso apposite gradazioni rendono un notevole distacco tra corpo e anima.

L' anima diventa eternità e in questo senso la materia si profila come la spinta evocativa per esplorare la sospensione del mondo. Il Creato dunque, costituisce un'armonia di più universi che si disgregano in una momentanea collisione al fine di ritrovarsi in una densa completezza. La tonalità onirica di Sabrina Veronese approda verso un incipit che diverge lo sguardo oltre il Cosmo, al di sopra delle concrete vertigini, come se l'abbraccio del Cielo soffocasse l'approccio osservativo basilare, non sufficiente ad approdare lungo il brillio notturno delle nebule. Le stelle non si toccano con gli occhi, ma si sfiorano con il cuore.

Pin It
Info Autore
Arianna Di Presa
Author: Arianna Di Presa
Biografia:
Arianna Di Presa nasce il 10-11-1993 a San Marino. È amante della letteratura e della cultura fin dai primordi. Predilige una scrittura emotiva propensa a captare ogni stato d’animo nella propria totalità. È l’Autrice della raccolta poetica Vivere a Colori. Partecipa a numerosi concorsi letterari ottenendo menzioni di merito. È presente sull’Enciclopedia di poesia contemporanea dedita a Mario Luzi. È finalista e Vincitrice assoluta del concorso letterario Sei Autori in Cerca di Editore. Aderisce a numerosi concorsi sulla tematica della violenza di genere con Fusibilia Edizioni. È la Curatrice del progetto iconografico e lirico Abisso e Luce un incontro sinestesico tra immagini e parole della fotografa Marla Morante in pubblicazione con Montabone Editore. Si occupa costantemente di percorsi artistici attraverso l’analisi critico letteraria che suscita una visione olistica nell’interesse dei fruitori. Collabora al programma radiofonico Tra Progetto e Libertà con la collega e poetessa Maria Pellino su Radio Krysol Internazionale. Le sue peculiarità sono la libertà ritrovata e l’autenticità conquistata.
I Miei Articoli


Notizie