Pin It

 

di  Monica Vendrame

Tragedia nella notte a Napoli, dove un diciassettenne di origini lituane ha ucciso a coltellate la madre adottiva.

L’allarme è scattato grazie alla segnalazione di alcuni vicini di casa che, allertati dalle grida provenienti dall’appartamento, hanno chiamato i soccorsi. La vittima, Filomena Galeone, una psichiatra di 61 anni , pare fosse sola al momento dell’omicidio. Il marito, infatti, anche lui psichiatra,  non era presente.

Stando alle prime ricostruzioni, il ragazzo, al culmine di una violenta lite famigliare, aggrediva la madre con un coltello da cucina, senza lasciarle scampo. I vigili del fuoco sono stati  i primi ad entrare nell’abitazione dopo aver forzato la porta d'ingresso. Ai loro occhi una scena agghiacciante: la vittima giaceva senza vita in un lago di sangue, attinta in tutto il corpo da numerosi colpi di arma da taglio.

Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Squadra Mobile e dell'ufficio Prevenzione generale della Questura di Napoli. La posizione del ragazzo è al vaglio del pm del Tribunale dei Minori. Si cerca di capire il movente e il motivo da tanta efferatezza, e se esistessero dissapori  gravi in famiglia. Non si esclude che il diciassettenne avesse dei seri problemi comportamentali.

 (foto ANSA)

Pin It
Info Autore
Monica Vendrame
Author: Monica Vendrame
Biografia:
Vivo a Pegli (Genova). Sono vicepresidente dell'Associazione culturale "Atlantide - Centro studi nazionale per le arti e la letteratura" e promuovo eventi culturali. Sono redattrice del quotidiano online "La voce agli italiani" e collaboro con il periodico "La voce del Savuto". Amo il teatro e la lettura.
I Miei Articoli


Notizie