Pin It

 

di Adelaide Baldi

Secondo quanto ricostruito dalle indagini serrate, condotte dai Carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia, ad uccidere Domenico Martone, il ragazzo 33enne di Angri ritrovato carbonizzato la sera del 30 marzo in un fondo agricolo a Lettere, sarebbe stato il fratello Antonio. 

Il 36enne fermato avrebbe dato fuoco al corpo del fratello, dopo averlo aggredito e tramortito,  al fine di riscuotere l’indennizzo dell’assicurazione sulla vita della quale è l’unico beneficiario.  

Le analisi forense delle immagini acquisite dalle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private hanno permesso di accertare la presenza del fratello nei pressi del luogo dove è stato ritrovato il cadavere carbonizzato, in un orario compatibile con quello in cui è stato commesso l'omicidio . Il presunto omicida è stato portato nella Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale, in attesa della convalida del fermo da parte dell’Autorità Giudiziaria. 

L’uomo è accusato di omicidio aggravato dalla premeditazione, dai motivi abietti (la riscossione della polizza) e dalla crudeltà (l'aver dato fuoco al fratello mentre era ancora vivo). 

 

Nella foto: Domenico Martone  (a destra) con il fratello Antonio 

 

Pin It
Info Autore
Adelaide Baldi
Author: Adelaide Baldi
Biografia:
Adelaide Baldi è nata in Valtellina nel 1970. Dall’età di 7 anni vive nella patria della Dieta Mediterranea, sulla costa del Cilento. Giornalista pubblicista, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti della Campania. Collabora con "Cronache Cilentane": periodico di informazione del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
I Miei Articoli


Notizie