di Adelaide Baldi

La nave scuola “Palinuro” è giunta questa mattina presso il porto dell’omonima località del Cilento,  tra la curiosità dei turisti e la gioia dei residenti che ormai la conoscono bene.

Non è la prima volta che questa storica nave approda a Palinuro (Salerno), ma ogni volta è per tutti un'emozione.

“Palinuro” è una nave goletta che la Marina Militare Italiana utilizza come nave scuola per gli Allievi Sottufficiali Nocchieri, Nocchieri di Porto, Meccanici e Motoristi Navali. Le Scuole frequentate dagli Allievi sono quelle di Venezia, Porto Ferraio, La Maddalena e Taranto.

Questa nave è molto antica. Fu varata nel 1934 in Francia, nei Cantieri Navali di Nantes. Il suo primo nome fu “Commandant Louis Richard”. In principio venne utilizzata come nave da trasporto e da pesca, in particolare del merluzzo nella zona dei Banchi di Terranova, da una società privata francese. Nel 1950 fu acquistata dalla Marina Militare Italiana dopo la perdita della nave scuola Cristoforo Colombo, ceduta alla Russia in conto dei danni di guerra. I lavori necessari per trasformarla in nave scuola furono effettuati dall'Arsenale di La Spezia. Il 16 luglio 1955 entrò finalmente in servizio, affiancando la  sorella maggiore: la nave scuola “Amerigo Vespucci”.

La nave "Palinuro" ieri sera ha incantato Ischia, illuminandosi col tricolore ha regalato una particolare suggestione al mare dell’isola verde. Oggi è approdata a Palinuro, nel giorno di Sant’Antonio protettore dei pescatori locali per via di un miracolo avvenuto nel 1949. A far gli onori di casa il vicesindaco Silverio D’Angelo, che ha accolto e ringraziato l’equipaggio con un omaggio tipico del luogo.

 

 
 
 
 
 
Info Autore
Adelaide Baldi
Author: Adelaide Baldi
Biografia:
Adelaide Baldi è nata in Valtellina nel 1970. Dall’età di 7 anni vive nella patria della Dieta Mediterranea, sulla costa del Cilento. Maestra di scuola elementare e giornalista. Collabora per "Cronache Cilentane", mensile di informazione del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Le piace giocare a tennis e svagarsi con il recupero di oggetti e mobili desueti. Appassionata di fotografia, cucina e pittura. Caravaggio è il suo pittore preferito.
I Miei Articoli