Al suo fianco, come vice presidente, l’avv. Manlio Caruso, presidente della fondazione “Astrea” di Roma

Martedì 22 dicembre, alle ore 17.00, a Rende, presso la Residenza di Campagna-la Cantina del Contadino, alla presenza del notaio, Dott. Pierfrancesco Iorio e di 29 soci fondatori, è stata costituita ufficialmente l’Associazione Nazionale dei Liberi Pensatori.

La stessa si richiama agli articoli 10 e 33 della Costituzione Italiana ed ai precedenti storici, alle funzioni ed al ruolo propri delle Università Popolari Italiane.
Il logo dell’Associazione riprende l’immagine de “Il Pensatore” dello scultore e pittore francese Auguste Rodin, che rappresenta un uomo intento in una profonda meditazione, icona dell’attività intellettuale, dell’incontro tra pensiero razionale e filosofico ed espressione del libero pensiero.
Alla Presidenza è stato eletto per acclamazione il Prof. Sergio Tursi Prato, calabrese, Ordinario di Storia e Filosofia presso il Liceo Scientifico “Pitagora” di Rende, Giornalista Pubblicista e Direttore Responsabile di MIGA WEB TV, a diffusione mondiale. Tursi Prato può vantare, tra l’altro, già importanti esperienze anche di livello nazionale nell’ambito dell’associazionismo culturale e non solo, oltre ad avere ricevuto come docente e giornalista quattro premi alla carriera.
Ad affiancarlo, nel ruolo di Vice Presidente, saranno l’Avv. Manlio Caruso, Presidente della Fondazione Astrea di Roma, il Dottore Commercialista Michele Antonio Triveri, come Segretario Generale, e Mirko Riccelli, Tesoriere, laureando in Giurisprudenza e Past President del “Leo Club” di Cosenza. Oltre alla Fondazione “Astrea” di Roma, hanno aderito organicamente anche le Associazioni Nazionali “ Vitambiente” e “Biologi Senza Frontiere”. Inoltre, faranno parte del Direttivo il Biologo Giovanni Misasi, l’Editore di MIGA WEB TV ed imprenditore televisivo, Michele Rucchetto, l’imprenditore Vincenzo Nicola Quercia, l’Avvocato Pietro Marino, il Sociologo Giuseppe Rotta, l’Ambasciatrice EPALE Antonietta Fazio, Stefano Cinelli, Funzionario ANAS, l’Artista Franco Paletta, il dipendente della Regione Calabria Gianfranco Marrazzo, il Medico Marcello Vicchio ed il Segretario Nazionale della COSNIL, Francesco Lucirino. Nei prossimi giorni, infine, aderiranno altre decine di soci ordinari dall’Italia e dall’Estero, oltre alla costituzione di altri punti di riferimento del Movimento Nazionale dei Liberi Pensatori a Catanzaro, Reggio Calabria, Roma, Stati Uniti d’America, Brasile ed Australia.

Il professore Tursi Prato ha così dichiarato: «Questa foto (quella della firma) assume per me un valore storico, emotivo e professionale indimenticabile, la firma come Presidente dei primi atti burocratici dei documenti del Movimento Nazionale dei Liberi Pensatori, sotto lo sguardo vigile ed attento del notaio, il Dott. Pierfrancesco Iorio, che ho avuto l’onore di diplomare come Commissario Esterno di Storia e Filosofia al Liceo Classico “G. da Fiore” di Rende ed oggi a soli 28 anni già brillante ed affermato professionista. Grazie amici ed amiche per tutte le attestazioni di stima e messaggi augurali che mi state inviando, insieme alle tante richieste di adesione al nostro movimento come soci ordinari. A breve renderemo nota la modulistica, poiché ritengo che questo cantiere di idee progettuali possa davvero rappresentare nel nostro Paese un vero valore aggiunto. Anche in un confronto sinergico e costruttivo con le Istituzioni, poiché, mai come oggi, la società odierna ha bisogno di risposte concrete e non di parole al vento, insieme a forti ed incisivi segnali di distensione sociale. Questa - ha concluso - è una sfida associativa prestigiosa ed importante, ci dice Tursi Prato, che cade in un momento storico particolare e delicato per il nostro Paese. Ecco perché questo contenitore di idee progettuali cercherà di fare camminare di pari passo il libero pensiero con la cultura operativa del fare, in modo tale da coinvolgere attivamente tutti coloro che vogliono dare un contributo costruttivo per migliorare la società in cui viviamo. Inoltre, con il nuovo anno partirà la campagna d'adesione al movimento per i soci ordinari in Italia ed all'Estero».

Il presidente Sergio Tursi insieme al vice, Manlio Caruso

 

 

Info Autore
Lucia De Cicco
Author: Lucia De Cicco
Biografia:
Giornalista pubblicista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Calabria con la passione dello scrivere, soprattutto comporre poesie. Promotrice di un Premio letterario e di poesia, dedicato alla memoria di don Francesco (Ciccio) Fusaro, sacerdote di Cerisano CS e grande creativo, giunto alla sua IV edizione. I riconoscimenti per la poesia, quello della Commissione cultura, città di Cosenza e del Mediterranean festival, città di Stefanaconi (VV), conferito da associazione Fior di Loto dell'editrice Sonia Demurtas. Fra i premi un secondo posto al premio Alda Merini dei Bronzi Ursini, Catanzaro; socio onorario dell'associazione D. Aino di Trebisacce (CS). Responsabile del sito culturale www.alvolonews.it
I Miei Articoli