Pin It

È stato presentato il Dibattito Pubblico sul raddoppio della tratta Paola/S. Lucido - Cosenza (nuova galleria Santomarco) della linea Alta Velocità/Alta Capacità ferroviaria Salerno – Reggio Calabria.

Nella sala "Jole Santelli" della Cittadella regionale sono intervenuti i soggetti istituzionali direttamente coinvolti nella procedura di Dibattito Pubblico, per spiegarne obiettivi e modalità di svolgimento. Erano presenti all’apertura dei lavori: Roberto Occhiuto, Presidente della Regione Calabria; Caterina Cittadino (in collegamento da remoto), Presidente della Commissione Nazionale Dibattito Pubblico; Vera Fiorani, Amministratrice Delegata di RFI e Commissaria straordinaria per la realizzazione dell’opera; Roberto Zucchetti, Coordinatore del Dibattito Pubblico; Mauro Dolce, Assessore alle Infrastrutture e lavori pubblici della Regione Calabria.

«Nel momento in cui il porto di Gioia Tauro è diventato il primo porto d’Italia per movimentazione delle merci, occorre sviluppare sempre più una rete di infrastrutture che possa valorizzare questo nostro hub nel Mediterraneo. La Galleria Santomarco, per la quale inizia oggi il Dibattito Pubblico, è una tratta importante per il collegamento con la rete adriatica. E sono contento che oggi sia stata presente Vera Fiorani, AD di RFI, a dimostrazione dell'attenzione di Rete Ferroviaria Italiana per la Calabria.
La Galleria Santomarco, però, non trova finanziamento sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, bensì sul Fondo complementare, dunque è un’opera che non avrà il vincolo della sua conclusione entro 2026, ma che potrà essere ultimata anche dopo.
Questa circostanza non mi rende felice e conferma il fatto che le infrastrutture calabresi siano state estromesse dalle risorse PNRR: l’Alta Velocità, finanziata con il Piano e che dunque si concluderà entro il 2026, si chiude a Romagnano, e quindi prima del confine con la Calabria. Un controsenso che ho più volte denunciato e che rappresenta un problema oggettivo per la nostra Regione» ha dichiarato Roberto Occhiuto, Presidente della Regione Calabria.

Così Caterina Cittadino, Presidente della Commissione Nazionale Dibattito Pubblico, che ha sottolineato «Con il processo di Dibattito Pubblico le esigenze che hanno indotto la realizzazione dell’opera e i fabbisogni del territorio interessato si confronteranno per individuare le soluzioni migliori. L’avvio dell’esperienza del Dibattito Pubblico in Italia è stata una scommessa, mitigata dalla scelta di fondarne il processo sulla realizzazione del documento di Progetto di Fattibilità Tecnico Economica. La sperimentazione ha ottenuto sino ad ora risultati altamente positivi, con la partecipazione diretta delle persone del territorio attraverso un dialogo di grande valore».

L'intervento di Vera Fiorani, Amministratrice Delegata di RFI e Commissaria Straordinaria di Governo per l’opera ha evidenziato che «Con l’avvio del Dibattito Pubblico della tratta Cosenza-Paola/San Lucido prosegue il cammino per la realizzazione della linea Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria, opera strategica per migliorare i collegamenti tra il Sud e il resto della rete. Il completamento della tratta, con la galleria Santomarco, permetterà di incrementare i livelli di accessibilità al sistema ferroviario e alla rete AV e di potenziare le connessioni tra la costa e la provincia di Cosenza. Determinante sia per il traffico merci verso Gioia Tauro che per l’istituzione di un servizio viaggiatori di tipo metropolitano per le aree più interne della Calabria, fino alla dorsale Jonica».

E dal coordinatore del Dibattito Pubblico prof. Roberto Zucchetti di PTSCLAS sono arrivate le informazioni sul processo partecipativo che da oggi interesserà più da vicino i territori direttamente attraversati dalla nuova linea ferroviaria. «Abbiamo concordato con i sindaci le date e i luoghi di questi appuntamenti, aperti a tutta la popolazione e non solo agli esperti. Cominceremo gli incontri con una esposizione da parte dei tecnici dei diversi aspetti del progetto; apriremo, poi, una fase di domande da parte del pubblico, entrando nel merito per dare risposte il più possibile esaustive. Infine, come successo nel Dibattito Pubblico del Lotto 1A Battipaglia – Romagnano, ci aspettiamo un “rompete le righe”: sul tavolo si dispiegheranno le carte di progetto, per permettere ai presenti di consultarle da vicino, sotto la guida dei tecnici di RFI». 

Il calendario degli eventi alternerà, dunque, incontri dedicati all'analisi degli impatti specifici nei territori interessati dall’opera, in presenza e aperti alla comunità che vi abita, ad appuntamenti informativi da remoto, dal taglio tematico.

Gli appuntamenti sono articolati come segue: 

  • Incontri in presenza:

  Comune di Paola (presso la Sala consiliare del Comune), dedicato alle tematiche di Paola e San Lucido: giovedì 21 luglio, ore 16 – 18;

   Comune di Montalto Uffugo (presso la Sala consiliare del Comune), dedicato alle tematiche di Montalto Uffugo e Rende: venerdì 22 luglio, ore 16 - 18.

  • Incontri da remoto:

 L’Alta Velocità come occasione di sviluppo per il Meridione: martedì 26 luglio, ore 18 – 19;

Galleria Santomarco: esigenze trasportistiche e difficoltà tecniche: mercoledì 27 luglio, ore 18 – 19.

Mauro Dolce, Assessore alle Infrastrutture e lavori pubblici della Regione Calabria, ha concluso l’incontro osservando che «Il progetto della Galleria Santomarco riveste una funzione chiara e importante per il territorio della Calabria, indipendentemente dallo sviluppo della linea ad Alta Velocità. Il ruolo della Galleria nelle relazioni di trasporto sarà ulteriormente accresciuto con la realizzazione dell’AV Salerno – Reggio Calabria».

A valle degli incontri, le Istituzioni, le associazioni, le singole persone sono state invitate a inviare al Coordinatore ulteriori domande e osservazioni scritte, che saranno pubblicate sul sito ufficiale della procedura e sottoposte a RFI per una risposta che confluirà nella relazione conclusiva del Dibattito Pubblico.

Informazioni, calendario eventi e documenti progettuali sono visibili e consultabili sul sito dp.avsalernoreggiocalabria.it

Pin It
Info Autore
Nicoletta Toselli
Author: Nicoletta Toselli
Biografia:
Giornalista pubblicista. Nata a Milano, vivo in Calabria da molti anni. Una casalinga prestata all'informazione. Redazione La voce del Savuto - La voce agli Italiani. Delegata comunicazione Riviera dei Cedri Unpli Cs - Cif Cs. "Radio1one" radio e testata giornalistica. "Il Casinista" di Astolfo Perrongelli; "Progetto Mercurion" con lo scrittore Giovanni Russo, casa editrice Ferrari. "MimmoAbramoNotizie" del giornalista Mimmo Abramo e il suo libro "Francesco il mio amico terra e cielo". Digital marketing, social media manager, organizzazione e comunicazione eventi. Seguo la startup "Sposiamoci in Calabria" di Agnese Ferraro e il musicista/pianista Mattia Salemme, oltre a varie collaborazioni come giurata a concorsi letterari e di poesia; opinionista in vari programmi radio e tv locali. Mi occupo inoltre di graphic design.
I Miei Articoli

Notizie